Sgonfiare la pancia e tornare in forma mangiando sembra un’utopia?

Diciamoci la verità, quante volte ti capita di voler rimetterti in forma seguendo una dieta scorretta?
Si comincia con il detox, eliminando cibi a caso (spesso i poveri carboidrati) e poi si molla perché non si riesce a seguire questa nuova dieta per piu’ di paio di settimane massimo.

Un sacco di volte…

Cosa significa questo? Che hai tentato molte volte senza successo e probabilmente non hai trovato il metodo giusto.

So che può sembrare monotono ma la verità sta in un fattore molto semplice.

ggonfiare la pancia

NON SI DIMAGRISCE SALTANDO I PASTI

Dimagrire eliminando parte dei pasti o cercando di mangiare meno e meglio non è affatto facile e talvolta potrebbe portare a carenze alimentari se non si ha la giusta preparazione e la giusta consapevolezza dei macro e micro nutrienti.

Se arrivi a questo punto è il caso che ti fermi, perché dimagrire e sgonfiare la pancia deve essere un gesto per la salute e non per metterla a repentaglio.

Deve essere un gesto d’amore verso te stessa.

Lo dico perchè io in primis ho commesso errori gravi nel passato e quasi mi vergogno di dirti che ero arrivata al fondo (pesavo 45kg per 1.60)..proprio per questo voglio risparmiare a te questa inutile situazione che a nulla porta

Dunque se vuoi davvero sgonfiare la pancia e rimodellare il tuo corpo ascolta quello che ho da dirti.

Un fattore molto importante quando si parla di rimettere in riga l’alimentazione è quello della soddisfazione!

Anche se mangi il giusto, solo pietanze salutari con pochi grassi e bla bla bla, non è detto che tu ti senta appagata da quello che avevi nel piatto.

Quante volte ti è capitato??
Si va bene il petto di pollo e insalata, ma che tristezza!

Ti dirò di più, se ti senti gonfia e appesantita anche da quelli che dovrebbero essere piatti “sani” una delle ragioni è sicuramente che hai mangiato controvoglia!

Questo perché i recettori del cibo vanno a stimolare direttamente delle zone del cervello che influiscono sul buonumore (ecco perché siamo così felici e soddisfatte quando mangiamo un bel piatto di pasta)
Ma perché arrivare ad essere triste e privarti del cibo che ti piace?
Questo non è assolutamente da fare!
Piuttosto scegli cibi che ti piacciano con ingredienti di qualità (invece del solito pollo triste perché non provi del pollo al curry con una bella cremina di latte di cocco?)
Il messaggio è: mangia quello che preferisci e sentiti bene con te stessa.

SALTARE LA COLAZIONE E GLI SPUNTINI FA INGRASSARE

Unito a questo, un altro errore molto comune che dilaga nelle persone che cercano di dimagrire è questo:

Saltare la colazione e gli spuntini!

Ora non vorrei essere troppo dura con te ma se commetti questo errore devi assolutamente smettere.

Ci sono studi su studi che dimostrano che saltare la colazione non è una buona idea!

Addirittura è stato scientificamente dimostrato che chi salta la colazione ha maggiori probabilità di sviluppare malattie cardiovascolari (Wuhan University of Science Technology).

Ma se ci pensi non serve un nutrizionista per capire questa cosa: come può il tuo corpo ed il tuo cervello iniziare una giornata se non gli dai il suo carburante?

Si perché ti svelo un segreto…
Il nostro cervello va a glucosio, quindi a zucchero!
Sarebbe come sperare di andare al lavoro in macchina senza benzina, La macchina non si muoverà mai.

… e vogliamo parlare quando ti viene quel languorino a metà pomeriggio? Fai finta di niente?
Si fai finta di niente ed arrivi a sera che vuoi mangiare anche il tavolino, quindi addio buoni propositi di seguire la dieta del giorno prima.

Per questo ti dico: NON FARE TUTTO QUESTO!

La sensazione di fame è una chiamata del tuo corpo che ti dice “Ehi! non ho più energie ho bisogno del tuo aiuto!”.

COSA MANGIARE SE SI HA FAME?

Quindi come fare?? Cosa mangiare in quei momenti?

Di sicuro se stai pensando a qualcosa di preconfezionato perché è veloce e rapido non ci siamo…

Frutta e verdura sono la soluzione, ma sotto quale forma?

Quello che ho personalmente testato, e che ha funzionato per molte altre persone sono i frullati e/o succhi!

Ritengo che questa sia la cosa più giusta da fare, e ti spiego subito perchè!

  • Non hai tempo? -> il frullato lo puoi bere con una cannuccia in pochi minuti.
  • Problemi con la digestione? -> il frullato o il succo è un liquido a base vegetale altamente digeribile (puoi usare il latte di soia, cocco o mandorla se sei intollerante al lattosio)!
  • Soddisfazione del palato? -> ho scritto 200 ricette per te (da me testate) che assicurano soddisfazione del palato con il giusto fabbisogno energetico.
  • Non ti piace il sapore di alcuni frutti o verdure? -> puoi equilibrare il sapore del frullato affinché sia gradevole per te. Non ti piacciono gli spinaci ma dovresti mangiarli? Puoi mascherare il loro sapore nel frullato.

Mi pare che ci siano già ottimi propositi per imboccare questa strada ma non finisce qui.

Come hai letto nel terzo punto ho scritto 200 ricette di frullati e succhi in grado di aiutarti per davvero nel perdere peso e sgonfiare la pancia!

Il bello di questo è che per avere risultati ottimali lo devi unire ad un programma di allenamento ma non è necessario!

Infatti i primi risultati arriveranno un po’ ritardo ma arriveranno anche se non fai del movimento!
Questo perché ti sentirai più sgonfia a prescindere.

Inoltre non è solo una soluzione se vuoi perdere peso! Ma se il tuo corpo già ti soddisfa puoi utilizzare le ricette che ho scritto per te per mantenere la tua forma (togliendoti per altro una certa ansia).

Ti consiglierei di dare una sbirciata qui

Ricapitolando, quello che ti voglio trasmettere è che mangiare bene non è una sciocchezza e che molti fattori concorrono nella buona uscita di questa sfida.

Ho trovato la soluzione con i frullati e voglio che anche tu possa avere la possibilità di testare una strada tanto semplice quanto ignorata!

Alla fine dei conti con 3 minuti di preparazione puoi avere un concentrato di energia per il tuo corpo che allo stesso tempo sgonfia la tua pancia e non ti appesantisce.

Sarà il tuo valido alleato quando inizierai il tuo percorso di allenamenti!

Ora io ti ho detto quello che sapevo, starà a te decidere se cliccare qui o rimane gonfia ed insoddisfatta!

A presto, Daria

P.s. vuoi sapere come ho creato i miei frullati? Clicca qui